Sant Kirpal Singh, 1972

Carissimi,

Sant Kirpal Singh

Nel giorno del mio compleanno, vi invio il seguente breve messaggio che porterà pace a tutto il mondo.

Siate buoni, fate il bene e siate uniti.

(i) Siate buoni e fate il bene significa che per essere in grado di fare il bene, bisogna prima essere buoni.
Essere buoni significa essere buoni nei pensieri, nelle parole e nelle azioni. Dio è bontà ed è innato in tutti. Siate gentili, cordiali e compassionevoli con tutti. Vedete bontà in tutti, anche nelle persone che vi odiano. Dio è amore, amate tutti, servite tutti e fate del bene a tutti.

(ii) Siate uniti: Dio ha fatto l’uomo. Tutta l’umanità è unita. L’uomo è un’anima con un corpo – porta etichette di diverse istituzioni sociali.

Come uomini siamo tutti uniti, nati nello stesso modo e con gli stessi privilegi ricevuti da Dio. Come anima siamo della stessa essenza di Dio, una goccia dell’oceano di consapevolezza e tutti veneriamo la stessa Forza che ci controlla anche se la chiamiamo con nomi diversi.

L’unità esiste già, l’abbiamo dimenticato. Siate uniti.

Con tutto l’amore ed i miei auguri, Kirpal Singh