Scritto da Sant Kirpal Singh, Dicembre 1956


Sant Kirpal Singh, IndiaCari Figli della Luce,

Il Santo Natale è arrivato di nuovo. E' una stagione di grande gioia perché ci ricorda della nascita di Gesù Cristo. Se vogliamo rendere completa questa stagione, dovremmo anche dedicare del tempo alla meditazione. Dobbiamo ricordare la causa per la quale è nato Gesù Cristo e per la quale ha sacrificato la Sua vita e, ricordandoci di questo, dobbiamo noi stessi viverlo, perché se amiamo Lui, dobbiamo seguire i Suoi comandamenti.

Che sia il giorno di Natale un giorno dell'inventario. Cerchiamo di entrare all'interno, di riconoscere i nostri difetti e di impegnarci a superarli. Cerchiamo di diminuire tutte le differenze e di sederci nell'amore e nella devozione per il Maestro. Cerchiamo di purificare le nostre anime e i nostri cuori, perché se non siamo puri, non possiamo vedere il Regno di Dio e tanto meno entrarci.

Se siete in grado di amare il vostro Dio con tutto il vostro cuore, con tutta la vostra forza e con tutta la vostra anima e amare i vostri vicini come voi stessi; se siete in grado di dimenticare i vostri pregiudizi e le differenze, il vostro odio e le futili gelosie; se riuscite persino ad amare i vostri nemici come fece Gesù, che morì sulla Croce senza lamentarsi, poi tutto vi sarà dato in sovrappiù e otterrete la pace spirituale qui e nell'aldilà.

L'amore del Maestro per voi è infinito. Il sentiero è difficile, ma Lui è sempre con voi e vi guida. Vivete secondo le Sue parole, entrate all'interno, meditate quotidianamente e vedrete e ascolterete il Verbo, così sicuro come il sole si alza ogni giorno.

Il mio pieno amore è sempre con voi e auguro a tutti.

Buon Natale e Felice Anno Nuovo pieno di nuove aspirazioni e nuove soluzioni sulla via verso Dio e il Suo Regno.